Timballo di patate

Straordinario piatto unico, preparato con cura dalle nostre nonne con i semplici ingredienti del territorio, del quale ogni calabrese ha ben impresso nella mente il profumo e il sapore inimitabile.

Ricetta ordinaria di Napoli si diffuse in tutto il regno borbonico, fino a diventare, con alcune differenze legate agli ingredienti dei vari territori, un piatto tipico di tutto il Sud Italia

Iniziamo col lessare le patate con la buccia e appena sono cotte pelatele e passatele nello schiacciapatate. In un recipiente capiente mettete le patate, il burro, poco sale, il formaggio grattugiato, i tuorli e per ultimi, mescolando delicatamente, i formaggi, tranne la provola affumicata, e i salumi a dadini. L’impasto dev’essere morbido, se vi sembra asciutto aggiungete un po’ di latte e poi, sempre mescolando con delicatezza, gli albumi montati a neve. Imburrate una tortiera, cospargetela di pangrattato e versatevi dentro metà dell’impasto. Mettete la provola affumicata e l’uovo sodo a pezzetti, versatevi sopra l’altra metà dell’impasto pressando leggermente e cospargete il tutto con pangrattato e fiocchetti di burro. Cuocete il timballo in forno a 180°, per 30 minuti fino alla doratura. Prima di servirlo attendete 10 minuti. Buon appetito!

Ingredienti

Serving People:
  • Patate silane: 1500 Kg
  • Burro: 100 gr
  • Tuorli d’uovo 4
  • Formaggio pecorino grattugiato: 100 gr
  • Albumi 2
  • Uovo sodo 1
  • Provola silana fresca: 150 gr
  • Provola o caciocavallo affumicato: 50 gr
  • Salsiccia calabrese: 100 gr
  • Latte
  • Pangrattato
  • Sale

Altre Ricette

Timballo di patate

16 Set, 2020

Fileja alla ‘nduja

09 Ott, 2019